Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti di Yoga Catania

Dosha: proprietà e funzioni

La funzione di Vata/Vayu è sostenere il corpo per questo è all'origine di ogni tipo di azione fisica. Le proprietà fisiche sono: secco, tendente ad espandersi, non viscoso, leggero freddo, con predominanza di Rajas.

Le funzioni del Pitta sono la colorazione, la digestione, il calore, l'intelligenza, la vista, la fame, la sete, la morbidezza del corpo, il buonumore e il coraggio. Le proprietà fisiche sono: leggermente viscido, fluido, attivo, caldo al tatto, con predominanza Sattva.

Le funzioni del Kapha sono il nutrimento, i legamenti delle giunture, la solidità del corpo, il mantenimento del vigore sessuale, la fermezza, la tolleranza, la pazienza e l'astinenza. Le proprietà fisiche sono: viscido, immobile, melmoso, freddo al tatto, con predominanza di Tamas.

Ogni Dosha è diviso in cinque tipi, ognuno con una sede e funzione particolare.

Così abbiamo:

Prana vayu: è il datore della vita, ha la funzione di trattenere e mandare giù il cibo, le sedi sono il cervello, faccia, torace, orecchie, naso, lingua.

Udana vayu: sostiene la forza fisica rafforzando mente, memoria e intelletto; produce i suoni, la parola e ha sede nella gola, torace e ombelico.

Samana vayu: è connesso con la digestione, quindi con lo stomaco e l'intestino tenue dove facilita il flusso dei succhi digestivi, attiva il fuoco della digestione, separa dal liquido nutritivo le parti indispensabili al corpo e invia i rifiuti all'intestino crasso; ha sede nell'ombelico.

Apana vayu: ha sede nell'intestino crasso, apparato urinario e riproduttore, trattiene le feci, l'urina, il sangue mestruale e lo sperma per il periodo necessario e al momento adatto procede all'espulsione.

Vyana vayu: scorre in tutto il corpo portando il liquido nutritivo e il sangue, ha sede nel cuore, provoca la chiusura e l'apertura delle palpebre e lo sbadiglio.

Pacaka pitta: ha sede nel duodeno, è liquido, caldo, trasparente e concentrato, predomina il tejas (fuoco).

Ranjaka pitta: ha sede nel fegato e milza, è di colore rosso, dà colore rosso al liquido nutritivo.

Sadhaka pitta: ha sede nel cuore, coopera al giusto funzionamento dell'intelletto e della memoria.

Alochaka pitta: ha sede nelle pupille, aiuta a mantenere la vista normale.

Brajaka pitta: ha sede nella pelle, le conferisce il suo colore normale.

Kledaka kapha: è secrezione schiumosa dello stomaco, inumidisce il cibo.

Avlambaka kapha: ha sede nel torace, protegge il cuore dal calore eccessivo.

Bodhaka kapha: inumidisce ogni sostanza che venga a contatto con la lingua, attraverso di esso riconosciamo il sapore delle cose, ha sede nella lingua e nella gola.

Tarpaka kapha: è situato nel cranio e rinfresca gli organi sensori: vista, udito ecc.

Sleshaka kapha: è situato nelle giunture e le tiene ferme, lubrifica le articolazioni e permette il movimento delle ossa.

attivazione

corsi

libri

Mappa

Le attività si svolgono presso l'Associazione Nuove Radici a Catania in via Acicastello, 15 pal. C citofono 3006

Contattaci

Facebook